venerdì 3 dicembre 2021   
  Cerca  
 
NeelSole Mission
La nuova Era NeelSole. Unità

              

  Riduci

Un Cenno di Luce al Giorno… Dicembre, 02

Saper donare è più importante di ricevere.

S a p e r d o n a re.. Sa perdonare! È in effetti il vero senso.

Saper donare serve a perdonare. E, soprattutto, a sanare le proprie ferite. 

Saper donare aiuta a conoscere gli altri, e non solo a vederli passare.

La conoscenza vera dell’altro porta all’abbraccio verso l’altro.

Anche un abbraccio a distanza.

Anche un abbraccio a centinaia e migliaia di miglia.

Ma è un abbraccio con l’altro, con il voler approfondire l’altro.

Saper donare fa comprendere che non è vita pensare solo a se stessi.

Saper donare è importante, perché chi impara a "saper donare", in ugual modo "sa perdonare".

Arc. Raphael, La Luce di NeelSole..


©©©©©©©

Un Cenno di Luce al Giorno
  Riduci

Un Cenno di Luce al Giorno… Dicembre, 03

Il nostro Sole è un essere che, come molti altri, non si ferma un attimo.

Ha la sensazione qui, a volte, di essere inerme, e, magari, non si rende conto che lì, aldilà del filo, ha abbracciato centinaia di esseri con tanto Amore e nessuna paura.

Perché è soprattutto questo che dovete imparare a diffondere.

Qui e aldilà del filo.

Il filo è fatto di un materiale molto elastico per come lo intendete voi, ma ultra resistente. E permette di supportare l’energia che serve per il grande salto.

Questo compito ha uno scopo ben preciso. Lo scopo di allineare tutto il pianeta verso la vibrazione dell’Amore.

E questo non è cosa da poco. Ma neanche un’impresa ardua.

Noi crediamo, anzi, siamo completamente consapevoli, nonostante le lotte che accadono in diverse parti del pianeta, che l’allineamento sia già molto avanti.

Perché sono molte le menti, e altrettanti i cuori, che faranno si che ciò accada.

Quindi, ciò che vi esortiamo a fare, è di non piangervi addosso. Di non dire continuamente: “ma perché ?”

Questa domanda se la pone  soltanto chi non ha ancora la consapevolezza.

Perché chi ha la consapevolezza nel Cuore, sa.

Questo è il momento di abbandonare le ossessioni. Non servono più!

Facevano parte di una dimensione che non vivete più.

Osservate: siete forti, ma, soprattutto, sapete.

E la differenza è proprio questa, essere consapevoli di ciò che si è.

Essere consapevoli del perché si è qui, Ora!

Arc. Raphael, La Luce di NeelSole..


©©©©©©©

NeelSole_Calendario_2021
Spread_Always Smile
NeelSole_Mandala di Metatron Riduci
NeelSole_Mandala di Metatron

Auguri Bhag Baba

Incontri

 Nella Luce, Con la Luce, E per la Luce

Il Gruppo amplifica le energie.. armonizza in maniera focalizzata...

e cambia pensieri e sceneggiature..

 

I Fratelli di Cuore dovrebbero unirsi.. con onestà...

e senza preconcetti o fraintendimenti..

Perché Insieme si è molto più forti..

NeelSole Centro Heart Smile"

...È Il Tempo del Movimento.."

g. 12.12.2021 -  h. 17,00

Incontro di Luce - Satsang - Chants - Cerchio di Luce del Gruppo d'Anima.-

Twin Flames Meditation

 

g.5.12.2021 -  h. 17,00

 

Incontro di Luce - Satsang - Chants - Cerchio di Luce del Gruppo d'Anima.-

Twin Flames Meditation



 

NeelSole Disclaimer  Contact Mail

 

Il Mandala di Metatron Riduci

Mappa del Sito

Home

Annunci, Eventi Recenti, Messaggi, Links video.

Marius L.

RoHar/Marius Lion Post

NeelSole

(Link da La Regola).

Presentazione sito/Gruppo.

Video

Tutti i video di NeelSole

Novità

Aggiornamenti del Sito

Album:

Scorci di vita del Gruppo (Album di NeelSole).

NeelJyò

(Link da Home).

Cenni su NeelSole/ NeelJyò

Regola

La Regola del Gruppo

 

 

NeelSole Books

I libri di NeelSole

NeelVolo

Messaggi e attività del Gruppo

Creativity

(Link da Rohar). Pagina dedicata alla creatività dei Membri NeelSole.

NeelSuono

(Link da Video). Testi musicali e opere filmiche (schede) segnalati dalla Luce.

NeelTempo:

(Link da Album). qualche momento del Gruppo.

(Per una visione più completa si veda l’Album di NeelSole).

Archivio News

(Link da Novità). Archivio delle news (novità sito).

Mandala Meta:

(Link da Mandala). Mandala creati dall’Arc. Metatron, e dalla Luce, tramite NeelSole.

Archivio Eventi

(Link da NeelVolo). Archivio di eventi/Messaggi.

Mandala:

I Mandala creati dalla Luce. (Per una più completa esposizione dei mandala, si rimanda all’Album NeelSole).

 

Nella Luce, con la Luce

NeelSole Books

[E-book - DA SCARICARE GRATUITAMENTE]

~        Sulle note dell’Arcobaleno. La Nuova Leggenda dei Compagni

~        Contatto con l'Essenza

~        I Messaggi della Luce. 2008 – 2011

~        I messaggi della Luce. 2007

~        RoHar Lu Post, 2011

~        RoHar Lu Post, 2010

~        RoHar Lu Post, 2009

~        NeelSole Disclaimer

~        NeelSole Info

~       NeelSole Group Mailing

 

Letture Consigliate

Codice Galattico

La Legge dell'Uno_Il Libro di RA

Cintamani, la pietra blu di Atlantide

Pax et Bonum!
Tutti per uno, Uno per tutti
  Riduci

 

Ascolta... è il mio Cuore che parla!

(Francesco d'Assisi_degli Universi)

 


  Riduci

Arc. Uriel, 31 .08.2021.. Ricordate che non siete soli! 

 

Amati Operatori di Luce, la sofferenza scatenata dalle paure, continuamente provocate per intrappolare sempre più menti nell'oscurità, sta causando molto dolore.

Molte menti sono impaurite, e ciò è determinato per non fare percepire più la vera emanazione.

Sta a Voi Operatori di Luce rimanere Uniti.

Ciò vuol dire essere tutti collegati.

Il ruolo degli esseri che operano nella Luce è quello di supportare le genti, le menti, i cuori, che si risveglieranno.

Quindi trasformare l' oscurità in Luce!

Ognuno ha un proprio percorso.

Voi  eliminate, e lasciate che le paure siano sgretolate.

Ci sono molti esseri non umani che non sono per la Luce. Portano il dubbio continuamente, e cercano di oscurarvi.

Ma lasciate che tutti insieme si possa diffondere la forza dell' Unione e dell' Amore.

Espandete la vostra Conoscenza, la Consapevolezza di chi sa e sostiene.

Molti hanno smesso di sentirci e di percepirci. Ma il nostro messaggio è, insistentemente: siate Cocreatori di Luce!

Amati, siamo tutti uniti nello stesso percorso. 

Lo spazio Sacro di ognuno deve essere salvaguardato. Il rispetto reciproco è fondamentale. Quel Salto che molti di Voi attendono è Vicino.

L'Ascensione, il Risveglio, accadrà,  se sarete pronti. Lo siete?

Siete pronti a cambiare, a vivere la comprensione, l'Amore Incondizionato?

Aumentate il radicamento, quindi la connessione, con la Madre Terra.

Se ne avete la possibilità abbracciate gli alberi. La loro frequenza pranica vi permetterà di collegarvi con la Terra.

Questo  serve per l'Evoluzione.

So che anche il corpo fa la sua parte, con dolori fisici, mentali, emotivi. Depressione.

Ricordate però, che non siete soli!

 

Un Infinito Abbraccio di Luce.. Arc. Uriel.

La Luce di NeelSole


La Luce di NeelSole Riduci

Marius L Riduci

Marius L. – 29.11.2021 Tutto è Dio. [A Bhagavan Baba]-

__________

 

Tutto è Dio. L’Universo è Dio. Il Creato e il Creatore sono Dio. Quindi, tutto è l’unica e medesima cosa.

Secondo tre dei quattro Mahavakya, i grandi detti, le supreme verità dell’Advaita Vedanta, tutto si riconduce a Dio, il Brahman. Questo Sé è Brahman [Ayam atma Brahman], Io Sono il Brahman [Aham Brahmasmi], Tu sei quello [Tat tvam asi], laddove il quarto detto si “limita” a chiarire la natura dello stesso Brahman come pura coscienza [Prajnanam Brahma].

Parlare del Tutto, dell’Universo, del Creatore come Dio, significa riconoscere a questo termine il significato più elevato possibile per questo tipo di realtà, al di là di accezioni diverse che potrebbero identificarlo in altre forme, comunque come una derivazione del Creatore più che del Primo Creatore.

Ma se tutto è Dio, perché Dio?, intendendo che, nel senso delineato, il problema di Dio non dovrebbe nemmeno porsi.

Eppure tutti sono in qualche modo ammaliati dal pensiero di Dio, ne sono incantati, attratti, respinti anche, in un gioco di rapporti molti diversi e variegati.

In qualsiasi modo vogliamo interpretare quanto appena indicato, ciò che vediamo, percepiamo, e in qualche modo o senso sperimentiamo, ha una base, un fondamento da qualche parte nel cosmo o oltre.

Si può supporre che, per qualche motivo, ci sia stato un bagliore di coscienza in una qualche parte di spazio, che ha rappresentato l’originario segno di una qualche realtà come riflesso di quella concretezza che in qualche modo rimane prima e alla base di quella.

In questa tangibilità che si muove, molti sono i quadri di espressione. Molte, indefinite in effetti, le tele, molti i pittori, molti i pennelli, molti i colori. E molti, infinitamente indefiniti, i dipinti.

Ma cosa accade quando in uno di questi dipinti, qualcosa, una parte del quadro, un ente, un essere, si erge e pretende di affermare: “io sono Dio [nel significato di creatore o di origine del tutto]”?

Certo, non potrebbe non scombussolare il globale contenuto della manifestazione, fino a quel momento a tratti “anonimo”.  

E questo varrebbe per tutti, da coloro che non si pongono il problema di Dio perché tutto comunque lo è, a quelli che non affrontano la questione perché al di là dell’”umana” comprensione, a quelli per i quali l’apparizione di un Dio che non è il loro(!), comporterebbe grossi rischi, oltre che la fine di molti dei loro giochi.

In verità, non so nemmeno dove si potrebbe andare ponendosi tutti questi interrogativi. Spesso si sta meglio, o almeno si crede, nella più assoluta inconsapevolezza. [Che poi è il desiderio, e l’obiettivo, prioritario, di coloro che vogliono imporre una determinata (e a loro uso e consumo) sceneggiatura].  

Ma l’anelito alla propria madre d’origine, alla Sorgente, di se stessi e di tutte le cose, alla rivelazione e comprensione della propria forza generatrice, è perfettamente connaturato alla coscienza.

Io Sono, che è sostanzialmente il Dio di questo Universo, porta con se, nel risveglio, il quesito: chi Io Sono.

E se la risposta non può non essere che una e sola, anche se le interpretazioni, gli abiti nei quali può essere confezionata, sono indefiniti. Almeno quanto gli esseri che ne tentano la stesura.

 

Questa appena percettibile inferenza è rispettosamente dedicata a Bhagavan Baba, nell’Anniversario della Sua nascita, con un immenso Grazie per aver riportato il colore nella mia vita.-Namasté! Marius L.-


Jaya Ganesha .. Jaya Hanuman

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non assume carattere periodico, e viene aggiornato senza regolarità, ogni qualvolta se ne presenti la necessità, ovvero secondo

 la reperibilità e disponibilità dei contenuti. Pertanto, non può in alcun modo essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62, del 7.3.2001.

DotNetNuke® is copyright 2002-2021 by DotNetNuke Corporation